menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Natale 2013, resiste il mercato del giocattolo: si punta sui giochi di società

Secondo i dati dell'Ascom le vendite di giocattoli in questo Natale 2013 rimarranno costanti; i giochi di società sono i più gettonati

Le vendite di giocattoli, da sempre il regalo privilegiato per il Natale, non sembrano subire particolari flessioni, anche se in periodo di crisi. L’Ascom, in una sua nota illustrativa dello stato delle vendite nei vari settori, informa che le vendite sono in linea con quelle dello scorso anno; i magazzini, però, sono meno carichi, per prudenza.

“Il Natale resta sempre la festa per antonomasia dei bambini e sotto l’Albero non potranno mancare giochi e trastulli vari, sia pure con una maggiore parsimonia rispetto agli anni d’oro”, si legge in una nota dell’Ascom. “La speranza è di mantenere il ritmo delle vendite anche per i prossimi, ultimi giorni e, se possibile, di fregiarsi di un segno “più” rispetto al Natale 2012”.

A tirare di più sono, in questo Natale, i giochi di società, specialmente per i bambini dagli 11 anni a salire.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento