Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Natale 2013, l'abbigliamento stenta a ripartire: "-5%"

I dati dell'Ascom sul settore segnalano un -5% di vendite. Ma ci sono comunque dei segnali di ripresa

Per l’abbigliamento si registra, nel Natale 2012, qualche segnale di ripresa, ma non c’è da essere particolarmente soddisfatti: il segno “meno” rimane, aggirandosi attorno al -5% rispetto al dicembre 2012, già di sé un momento nero per il commercio.

“A oltre metà dicembre, la conferma è quella di un Natale decisamente all’insegna dell’acquisto low cost in tutti i settori, ad eccezione dell’alta gamma. Sarà un altro Natale sotto tono, anche se non tragico come quello dell’anno scorso”, precisa l’Ascom in una nota.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale 2013, l'abbigliamento stenta a ripartire: "-5%"

TorinoToday è in caricamento