Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Addio Torino Jazz Festival, nasce Narrazioni Jazz

Un evento tutto nuovo che si svolgerà nei locali e nei luoghi di cultura torinesi, in partnership con il Salone del Libro

Torino durante il Jazz Festival

Si chiamerà "Narrazioni Jazz" il nuovo format che andrà a sostituire il ben più noto Torino Jazz Festival. Ma con ogni probabilità, come ha anticipato la sindaca Chiara Appendino, il nome è solo provvisorio. Si tratta di un appuntamento che prenderà forma in primavera, in parallelo con il Salone del Libro che saprà accompagnare, attraverso la musica jazz, gli eventi letterari ma anche il cinema e altre arti in generale tra cui il fumetto, il cinema e la danza.

Curato dall'assessora alla Cultura Francesca Leon con la collaborazione di Stefano Zenni, musicologo e già direttore del Torino Jazz Festival che dal 2017, come è stato annunciato nei giorni scorsi, non esisterà più, Narrazioni Jazz si svolgerà nei locali torinesi, nelle biblioteche e negli angoli culturali della città grazie alla collaborazione e al contributo del talento messo a disposizione di artisti di fama internazionale.

Il progetto è nato durante il preannunciato incontro a Palazzo Civico tra l'assessora e il musicologo avvenuto nel pomeriggio di giovedì 3 novembre. "Torino continua a investire nel Jazz - ha precisato la sindaca -: questo sarà un nuovo appuntamento con la cultura dedicato a tutti i torinesi". Un evento di cui per ora si sa ancora poco e che però difficilmente sarà paragonabile al Festival che negli anni scorsi, con i suoi oltre 130 concerto, ha radunato in città fino a 200mila persone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio Torino Jazz Festival, nasce Narrazioni Jazz

TorinoToday è in caricamento