menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Indagine sui Murazzi, chiesta l'archiviazione per Sergio Chiamparino

La Procura ha chiesto l'archiviazione per l'ex sindaco di Torino. Chiamparino era stato indagato per abuso d'ufficio nell'inchiesta per la mancata riscossione degli affitti dei locali dei Murazzi

Archiviazione per Sergio Chiamparino. E' quanto ha chiesto la Procura di Torino, per quanto riguarda le indagini per abuso di ufficio per il caso Murazzi. Chiamparino, allora sindaco di Torino, oggi candidato alle regionali in Piemonte, avrebbe secondo la Procura incaricato i suoi dirigenti di seguire il caso Murazzi, salvo poi non interessarsi direttamente del problema. Le indagini erano partite dalle lamentele dei residenti, ed avevano scoperto una serie di irregolarità sul il rinnovo delle concessioni dei locali sul Po, nonostante il mancato pagamento dei canoni di affitto. Alla fine, era stata anche stilata una delibera in cui si concedeva uno sconto del 25% dell'affitto ai locali.

Il nome di Chiamparino non compariva già nell'avviso di chiusura delle indagini, datato 10 gennaio 2014: il pm Andrea Padalino ha invece richiesto il rinvio a giudizio per altri 14 indagati, tra i quali anche Alessandro Altamura, ex assessore al Commercio, e Cesare Vaciago, ex city manager di Torino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento