Murales contro Hitler e Mussolini alla stazione Massaua

Nella notte ignoti hanno vandalizzato un muro nei pressi della stazione Massuaa. Comparsi due graffiti contro gli ex dittatori, uno inneggiante a piazzale Loreto

Una serie di murales contro gli ex leader storici Hitler e Mussolini sono comparsi nella notte all'ingresso della stazione della metropolitana Massaua. La polizia, che ha effettuato gli accertamenti di rito, ha trovato sul muro di uno stabile due disegni delle dimensioni di 40x40, effettuati mediante l’utilizzo di stencil.

Uno raffigurante l’effigie di Hitler con un arma nella bocca e la scrittaFollow Your Leader – titolo di una nota canzone - e la seconda raffigurante un corpo appeso per il collo di fronte ad una folla di persone con la scritta: “A piazzale Loreto c’è sempre posto”. Chiaro il riferimento all’ex Duce, fondatore del fascismo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Sciopero mezzi pubblici venerdì 24 gennaio: i dettagli

  • Incendio divampa nell'appartamento al nono piano, famiglia con bimbe piccole messa in salvo

Torna su
TorinoToday è in caricamento