Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Centro / Via Marcello Soleri

Lotta alla malasosta, anche il 2017 inizia all'insegna delle multe

La prima multa è finita sul parabrezza di un'automobilista pizzicato a parcheggiare su una zona pedonale

Immagine di repertorio

Dal borgo Campidoglio a Parella passando per il Centro, borgo Vittoria e la Crocetta.

Anche il 2017 inizia all’insegna delle contravvenzioni. La campagna contro la malasosta, voluta dalla giunta Appendino, non si ferma nemmeno con l’anno nuovo.

A Capodanno è toccato ad un’automobilista indisciplinato beccarsi la prima multa. L’uomo è stato pizzicato a lasciare l’auto in via Soleri, tra via Lagrange e via Gobetti. In un punto vietato al passaggio delle auto. Al rientro dalle commissioni il proprietario del mezzo si è trovato la pesante sanzione sul parabrezza.

Dopo qualche giorno di pausa, insomma, i vigili urbani hanno ripreso a multare chi parcheggia sulle strisce pedonali, in doppia fila e, ovviamente, anche sulle aree pedonali

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta alla malasosta, anche il 2017 inizia all'insegna delle multe

TorinoToday è in caricamento