Cronaca

Al funerale ci sono 14 persone di troppo: per tutte multa di 280 euro

Violate le disposizioni coronavirus

immagine di repertorio

Quattordici persone sono state multate dai carabinieri della compagnia di Chivasso e dovranno pagare almeno 280 euro a testa per avere violato le norme sul coronavirus per avere partecipato al un funerale di un 65enne, morto tra l'altro proprio per quella malattia, lo scorso martedì 21 aprile 2020 al cimitero della cittadina.

Gli unici ammessi a partecipare alle esequie, secondo le disposizioni governative, sono infatti solo i parenti più prossimi. Parenti più lontani e amici del defunto si sono giustificati dicendo di voler entrare a gruppi all'interno del camposanto, che però è chiuso e quindi anche questa giustificazione non è bastata loro a evitare la multa.

In sette, però, hanno deciso di presentare ricorso, assistiti dall'associazione Giustitalia, a cui si sono rivolti pensando che le multe siano illegittime.

Il caso è pressoché analogo a quello avvenuto a Cirié lo scorso 13 aprile. Anche in quel caso erano stati multati i partecipanti di troppo al funerale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al funerale ci sono 14 persone di troppo: per tutte multa di 280 euro

TorinoToday è in caricamento