Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Lancia volantini, consigliere multato: "Aspetto Fassino con la ramazza"

A parlare è Marrone di Fratelli d'Italia, multato ieri dai vigili per abbandono di rifiuti nel corso di una manifestazione che ha avuto luogo a Palazzo Civico. Il consigliere non ha gradito: "Un vero sindaco spazzerebbe via lo schifo dei campi rom se davvero tiene alla pulizia della sua città"

La multa ricevuta da Marrone

"Sarò orgoglioso di pagare la multa, ma propongo a Fassino di venirsi a prendere i miei 50 euro al campo di lungo Stura Lazio, lo aspetto lì con la ramazza in mano". Il lancio di volantini da parte del consigliere di Fratelli d'Italia Maurizio Marrone durante la manifestazione avvenuta ieri a Palazzo Civico non è di certo passato inosservato, tanto che i vigili hanno pensato bene di sanzionare il consigliere con una multa di 50 euro per abbandono di rifiuti. Multa di cui, peraltro, Maurizio Marrone ha dichiarato di andarne fiero.

Le accuse verso Fassino, peraltro, non sono per nulla velate: "Un vero sindaco spazzerebbe via lo schifo dei campi rom se davvero tiene alla pulizia della sua città, invece di far multare un consigliere di opposizione che manifesta una posizione politica". Nello specifico i volantini gettati da Palazzo Civico lanciavano uno spefico segnale ai nomadi accorsi in piazza, ossia quello di lasciare la città: su di essi, infatti, erano scritti gli orari dei bus da Torino per la Romania.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lancia volantini, consigliere multato: "Aspetto Fassino con la ramazza"

TorinoToday è in caricamento