Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Centro

Caos sulle multe per sosta nella Ztl: "Nei pannelli il divieto non c'è"

Molte le segnalazioni di persone che hanno parcheggiato nella zona ZTL avendo letto sui pannelli solo il divieto di "circolazione" e "transito"; il consiglere Balena porterà il tema in consiglio di circoscrizone

Nonostante il pagamento del parcheggio la sera prima (non proprio regalato in centro) sul pararabrezza dell'auto campeggia una multa. E' una situazione che molti cittadini hanno vissuto, magari dopo essere andati a dormire da un amico in centro. La risposta ai dubbi sollevati dai cittadini ha trovato nella Ztl la responsabile delle multe; eppure i pannelli esplicativi della Ztl parlano di divieto alla circolazione e al transito, non vi è alcun riferimento alla sosta. D'altronde l'auto a motore spento non comporta alcun inquinamento, ragion per cui molte persone hanno tranquillamente parcheggiato la loro auto per poi ripartire negli orari in cui è permesso.

"Ho ricevuto molte segnalazioni nei mesi scorsi su questa situazione e ho deciso di occuparmene" commenta il consigliere della circoscrizione 1 Balena, primo firmatario di un'interpellanza da presentare in consiglio. In realtà l'interpellenza era già stata presentata mesi fa al comune che aveva dato in parte ragione al consigliere: secondo il regolamento anche la sosta è assolutamente vietata (giusta o sbagliata che sia la norma) ma effettivamente i pannelli inducono all'errore i cittadini. Il comune si era impegnato a modificare la dicitura dei pannelli entro settembre 2012, eliminando così qualsiasi tipo di ambiguità.

L'operazione in realtà non è stata svolta e i casi di multe dovute a queste incomprensioni si sono ripetuti negli ultimi mesi. Per questo motivo il consigliere Balena ha diciso di ripresentare l'interpellanza al consiglio di circoscrizione. Si sarebbe dovuto discutere sul tema già nella scorso consiglio, datato 13 febbraio, ma presidente e coordinatore competento hanno chiesto ancora un po' di tempo per ottenere risposte esaurienti; domani divrebbe essere il giorno giusto per risolvere finalmente la questione.

"Ci era stata promessa la risoluzione del problema - spiega ancora Balena - e non è stato fatto nulla: intanto le multe hanno arricchito le casse del comune a discapito dei cittadini". Cittadini che potrebbero anche presentare una protesta scritta per riavere i soldi. "So che sono previsti interventi  sui pannelli Ztl - conclude Balena - legati più che altro alla segnaletica: spero non si siano dimenticati di questo problema e vi pongano rimedio possibilmente subito".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos sulle multe per sosta nella Ztl: "Nei pannelli il divieto non c'è"

TorinoToday è in caricamento