menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sfreccia a 161 chilometri orari in via Pietro Cossa, multa record

Filmato con il telelaser della municipale intorno alle 20.35. Al conducente arriverà una sanzione di 821 euro e perderà 10 punti sulla patente, che sarà anche sospesa da sei mesi ad un anno.

Ad oltre 160 chilometri orari in via Pietro Cossa. A questa velocità andava una moto intercettata con il telelaser dagli agenti della Polizia Municipale nella serata di ieri, intorno alle 20.35.

La velocità da record costerà al motociclista una multa non inferiore a 821 euro. Ma non ci sarà solo una sanzione, a questa si aggiungerà la perdita di 10 punti sulla patente, la quale sarà anche sospesa da sei mesi ad un anno.

Sempre a causa dell'alta velocità in via Pietro Cossa, l'ultima settimana di marzo, un altro motociclista era stato beccato dall'autovelox a sfrecciare a 150 chilometri orari. In quel caso la sanzione era stata di 1094,67 euro.

Ad inizio marzo una multa ancora superiore se l'era presa un automobilista immortalato con la sua Bmw in lungo Stura Lazio, vicino al Cimitero di Sassi, a 171 chilometri orari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento