menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sopralluogo della Polizia: multa da 30mila euro al bar di via Sansovino

Dovrà pagare una multa di 30mila euro il proprietario del bar "Milady" di via Sansovino. Le sanzioni sono frutto di un sopralluogo degli agenti di Polizia che hanno riscontrato diverse violazioni di legge

Due lavoratrici in nero, un sistema di video sorveglianza non adeguatamente segnalato, mancanza di tabelle ministeriali con i sintomi correlati all'assunzione dell'alcool e assenza di un apparecchio di rilevazione del tasso alcolemico. E' quanto hanno rilevato gli agenti della Squadra Mobile della Polizia di Torino durante un sopralluogo nel bar Milady di via Sansonvino, fatto con lo scopo di verificare la regolarità delle macchinette videopoker.

Otto gli apparecchi da gioco presenti all'interno dell'esercizio commerciale. Da controlli sono risultati essere tutti regolarmente allacciati alla rete telematica e muniti di prescritti nulla osta.

Durante il sopralluogo però gli agenti hanno notato diverse altre violazioni. Due ragazze di 24 e 30 anni stavano preparando e servendo alimenti e bevande, senza averne alcun titolo. Alle lavoratrici risultate essere in nero, si sono aggiunte le videocamere attive senza i cartelli previsti per legge che informano i clienti del bar e, come detto, alcune mancanze su norme previste dal Ministero sulla conoscenza dei rischi dell'alcol e del tasso alcolemico.

Al titolare del bar, un cittadino romeno di 32 anni, sono state comminate sanzioni amministrative per un totale di oltre 30mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento