Muletto si ribalta durante lo scarico da un tir, morto operaio

Incidente sul lavoro all'aeroporto Pertini di Caselle, la vittima aveva 53 anni. Si valuta la dinamica dell'episodio

immagine di repertorio

Un operaio italiano di 53 anni, Giorgio Tomasini, è morto travolto da un muletto all'aeroporto Pertini di Caselle Torinese.

La ricostruzione dell'accaduto è ancora al vaglio dello Spresal dell'Asl To4 e della polizia aeroportuale. Da una primissima ricostruzione sembra che l'uomo, un bergamasco (abitava a Cassano Sant'Andrea) dipendente della ditta Alpina Service, fosse alla guida del mezzo e che lo stesse scaricando da un tir quando, per cause da accertare, il mezzo è caduto e si è ribaltato schiacciandolo senza lasciargli scampo. L'incidente è avvenuto in un parcheggio adiacente il magazzino merci, fuori dalla rete della pista.

Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco, che hanno estratto l'operaio ancora in vita, e i sanitari del 118, che però non hanno potuto fare altro che vederlo morire poco dopo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nessun problema per i voli in partenza o in arrivo dallo scalo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso di bellezza pochi mesi dopo che i genitori chiudono l'azienda a causa del lockdown

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Fantomatico volantino di un (sedicente) papà: "Avete molestato mia figlia, vi sto cercando"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento