menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I "Toret" in città potrebbero diventare più numerosi, lo chiede il M5S

Con una mozione, gli esponenti del Movimento 5 Stelle hanno chiesto che le caratteristiche fontanelle torinesi raggiungano anche gli altri angoli di Torino, dove ancora non sono state installate

Più "Toret" sparsi per la città. Ecco cosa chiedono con una mozione, approvata oggi dal consiglio comunale, gli esponenti torinesi del Movimento 5 Stelle. Le fontanelle di acqua potabile con la testa di toro, caratteristiche all'occhio dei turisti e molto amate dai residenti, potrebbero diventare ben presto molto più numerose, raggiungendo molti angoli del capoluogo sabaudo dove fino ad ora non sono ancora state installate.

Il M5S ha chiesto di superare la scelta dell'amministrazione comunale che limitava il numero di Toret in giro per la città, per ragioni esclusivamente economiche. E presto Smat, così come ha suggerito la mozione, potrebbe dotare Torino di una mappa che segnali le fontanelle su tutta l'area cittadina, rendendo pubblici anche i dati che le riguardano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Telepass Store, a Torino aperto il secondo punto vendita in Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento