Cronaca San Salvario / Via Claudio Luigi Berthollet

Movida a Sal Salvario: Fassino al lavoro per mettere tutti d'accordo

Amministrazione cittadina e commercianti di San Salvario si sono incontrati per studiare gli interventi da mettere in atto per riportare la quiete con i residenti e allo stesso tempo permettere agli esercenti di lavorare

Il sindaco di Torino, Piero Fassino, insieme all'assessore Giuliana Tedesco, ha incontrato un gruppo di rappresentanti degli esercenti dei locali di San Salvario, situati principalmente sulle vie Baretti e Berthollet, per parlare del tema della Movida. Durante l'incontro si è discusso degli impegni da prendere nel breve e nel medio-lungo termine.

I gestori hanno concordato con la necessità di costituirsi in associazione entro la fine di luglio, per divenire interlocutore unico e omogeneo sia dell’Amministrazione comunale sia dei residenti. Gli esercenti hanno altresì assunto l'impegno di controllare i volumi della musica e promuovere un’azione verso la clientela, onde invitarla a comportamenti rispettosi verso i residenti.


La Città invece ha assunto l'impegno ad attuare un'intensificazione degli interventi di pulizia nelle vie e negli spazi pubblici. Il Sindaco ha inoltre dato la propria disponibilità a valutare una maggiore presenza della Polizia Municipale. Sul tema spinoso dei parcheggi si lavorerà sulla possibilità di individuare un'area per i residenti, come da loro richiesto. Verrà preparato uno studio di fattibilità per l'istituzione di una ZTL notturna, che decongestioni il traffico e regoli la presenza delle auto nella zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida a Sal Salvario: Fassino al lavoro per mettere tutti d'accordo

TorinoToday è in caricamento