Passeggia nel paese brandendo una motosega, poi si oppone al controllo: arrestato

Non si è capito perché lo abbia fatto

immagine di repertorio

Per due sere consecutive, martedì 31 marzo e mercoledì 1 aprile 2020, ha passeggiato per il suo paese, Alpette, brandendo una motosega accesa e la seconda ha reagito ai carabinieri che lo stavano controllando ed è stato arrestato con l'accusa di resistenza e minaccia a pubblico ufficiale.

Protagonista dell'accaduto è stato un 54enne italiano che è stato bloccato dopo un breve inseguimento dai militari della stazione di Cuorgné, intervenuti proprio dopo le segnalazioni dei residenti per il suo comportamento la sera precedente. Dopo una breve colluttazione, l'uomo è stato portato in carcere. Non sono ancora chiare le ragioni del suo comportamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento