Fermato completamente ubriaco in moto: "Volevo andare a Ravenna"

Era in autostrada

La Honda Cbr 600 fermata dalla polizia stradale

Un motociclista italiano è stato fermato completamente ubriaco dalla polizia stradale sull'autostrada Torino-Monte Bianco, in direzione del capoluogo piemontese tra Quincinetto e Ivrea, nel pomeriggio di oggi, venerdì 28 luglio 2017.

L'uomo, che abita a Doues (Aosta), viaggiava su una Honda Cbr 600 che era senza assicurazione ed è stata sequestrata. Agli agenti che lo avevano visto oscillare pericolosamente ala guida ha detto di essere diretto a Ravenna. 

Nel suo sangue è stato trovato un tasso di alcol da record: 2,25 grammi per litro, ossia un livello superiore a quattro volte il limite di legge di 0,5.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

Torna su
TorinoToday è in caricamento