menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inseguimento a folle velocità tra le strade di Barriera, feriti due agenti

L'uomo è stato sorpreso zigzagare tra le vie del quartiere Barriera di Milano seminando il panico tra gli automobilisti e superando a folle velocità numerosi semafori rossi

Inseguimento alla "Fast and Furious" ieri mattina per le vie del quartiere di Barriera di Milano. Un ragazzo italiano di 24 anni ha seminato il panico a bordo del suo scooter zigzagando tra le auto e superando numerosi semafori rossi, malgrado l'alt degli agenti di Polizia giunti sul posto.

In particolare il ragazzo ha oltrepassato a forte velocità il semaforo rosso dell'incrocio tra corso Giulio Cesare e via Porpora, incurante delle auto provenienti dalle vie laterali e delle persone presenti nei pressi del mercato rionale. All'altezza di via Gottardo, gli agenti hanno intimato l'alt al conducente, il quale si è dato alla fuga svoltando in via Salassa.

Nonostante i dispositivi di segnalazione, l'uomo continuava la sua fuga tra le vie del quartiere superando ancora una volta a forte velocità un semaforo rosso in piazza Rebaudengo. Dopo aver svoltato in contromano in via Arborio, è riuscito a dileguarsi, ma è stato presto rintracciato dai poliziotti in via Germano.

Alla vista degli agenti il 24enne ha tentato nuovamente a fuggire a bordo dello scooter, ma è stato da questi prontamente fermato malgrado, accelerando per ripartire, abbia scaraventato uno degli operatori di Polizia contro il muro di un edificio. Nell'occorso, anche l'altro agente è rimasto ferito.

Il 24enne è stato denunciato per resistenza e lesioni e sanzionato per le numerose violazioni al Codice della Strada. Dagli accertamenti è emerso che l'uomo aveva la patente scaduta dallo scorso marzo per guida sotto l'effetto di sostanze psicotrope e stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento