Vallette: muore di infarto dopo un colloquio con il figlio detenuto

E' successo in serata nella zona del carcere torinese delle Vallette. Vincenzo Pace era appena uscito da un colloquio con il figlio detenuto nel penitenziario quando è stato colpito da un infarto

Il 71enne Vincenzo Pace era appena andato a trovare il figlio, detenuto nel carcere delle Vallette quando, tornando verso la macchina, si è improvvisamente accasciato al suolo colpito da un infarto. La moglie ha subito chiesto soccorso agli agenti del carcere, i quali hanno chiamato il 118. Ma per l'anziano padre non c'é stato più nulla da fare. Ad avvisare il figlio, con cui Vincenzo Pace aveva da poco avuto un colloquio che lavora all'interno del carcere, è stato il cappellano. (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • Sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale: a rischio i mezzi GTT

Torna su
TorinoToday è in caricamento