Addio a Valter, il dentista dal cuore granata e rock ucciso da un malore

Dopo l'attività in palestra

Valter Zanarotto con la maglietta dei Ramones, una delle sue band preferite (foto da Facebook di Manuel Conterio)

Valter Zanarotto, 57enne conosciutissimo dentista di Volpiano, è stato trovato morto sabato 17 novembre 2018 in uno spogliatoio della palestra Millennium di via Brandizzo, non distante da casa sua.

Intorno alle 13 un altro cliente lo ha visto riverso a terra e ha chiamato i soccorsi, ma quando questi sono arrivati non c'era più nulla da fare. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri che hanno constatato il decesso. Per il medico legale questo è avvenuto per cause naturali, tant'è che non è stata neppure disposta l'autopsia.

Zanarotto, che aveva appena finito una sessione di allenamento in palestra, era noto, oltre che per la sua attività professionale (aveva lo studio in via Bertetti 1), anche per le sue due grandi passioni: la musica rock e il tifo per il Torino calcio.

Adesso sui social sono tantissimi a piangerlo.

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

  • Cade con la moto e sbatte la testa contro il marciapiedi, ragazzo morto

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

Torna su
TorinoToday è in caricamento