menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpito da un ictus sulle piste da sci, decede al Cto di Torino

Lo sciatore colpito da un'emorragia cerebrale nella giornata di martedì è deceduto al Cto di Torino. La vittima, Valter Lonardi di 55 anni

Lo sciatore colpito da un'emorragia cerebrale nella giornata di martedì è deceduto al Cto di Torino. La vittima, Valter Lonardi di 55 anni, stava sciando sulle piste di Bardonecchia quando un malore improvviso lo ha colto. Il rapido trasporto nell'ospedale torinese non è servito: le sue condizioni all'arrivo erano già gravissime.

Valter Lonardi si è sentito male intorno alle 13 e ha perso conoscenza mentre sciava in località Chesal. E' stato raggiunto dal Soccorso Alpino e trasportato al Cto con l'elisoccorso. I medici della struttura sanitaria torinese hanno da subito capito la gravità della situazione e lo hanno intubato.

Lonardi era conosciuto come uomo amante dello sport. Legato allo sci dalla carica di vicepresidente e direttore sportivo dello Sci Club Valmessa di Almese, era appassionato anche di escursionismo, tanto che era consigliere del comitato regionale della Federazione Italiana Escursionismo. Infine nel suo cuore c'era la mountain bike, in sella alla quale nel 2003 e 2004 era stato campione regionale nella specialità di gran fondo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento