menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cede la tettoia, 62enne cade nel vuoto e muore sul colpo

L'uomo stava effetuando alcune riparazioni quando, per cause ancora da accertare, è scivolato perdendo la vita. Sul caso indagano i carabinieri

Stava lavorando sul tetto di casa quando è scivolato cadendo nel vuoto. Un uomo di 62 anni, Valerio Brunato, è morto precipitando da un'altezza di dieci metri. Fatale il cedimento di una tettoia in plastica che l’anziano stava riparando nella sua casa a Val della Torre, nel torinese.

Il decesso è avvenuto sul colpo: inutili tutti i tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari del 118. Sull'accaduto indagano ora i carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento