rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca Moncalieri / Via Sestriere

Ragazzo finito sotto il treno tra Torino e Moncalieri: si indaga per istigazione al suicidio. Era preso di mira per il suo orientamento sessuale

Dopo avere sentito parenti e amici

Il pm Antonella Barbera della procura di Torino ha aperto un fascicolo per istigazione al suicidio per il caso del ragazzo italiano di 18 anni, residente in città, che si è ucciso domenica 20 giugno 2021 gettandosi sotto un treno all'altezza di via Sestriere a Moncalieri. Gli agenti della polfer, che procedono sull'accaduto, hanno accertato che in passato il giovane era stato oggetto di gesti di bullismo a causa del suo orientamento sessuale (era gay dichiarato).

La madre del giovane, che abita in Calabria e non lo vedeva da Natale, ha pubblicato un lungo appello sui social network per chiedere giustizia per quanto accaduto. Gli investigatori hanno sequestrato il computer e il cellulare del giovane per verificare se, come riferito da molti suoi amici, quest'ultimo sia stato oggetto di vessazioni anche tramite i suoi profili virtuali. Su Instagram, ad esempio, era stato visto un commento, poi cancellato, con il testo "morte ai gay".

Il giovane non ha lasciato alcun biglietto e non ha annunciato a nessuno di volersi togliere la vita, neanche al fratello maggiore che è stato l'ultimo a vederlo vivo: aveva pranzato insieme a lui poco prima della tragedia.

Dove e come chiedere aiuto

Parlare di suicidio non è semplice. Se stai vivendo una situazione di emergenza puoi chiamare il 112. Se sei in pericolo o conosci qualcuno che lo sia puoi chiamare il Telefono Amico al numero 02 2327 2327 (servizio attivo tutti i giorni dalle 10 alle 24) oppure puoi metterti in contatto con loro attraverso la chat di Whatsapp al numero 345 036 1628 (servizio attivo tutti i giorni dalle 18 alle 21). Altrimenti puoi rivolgerti a Samaritans Onlus al numero 06 77208977 (costi da piani tariffari del tuo operatore), un servizio attivo tutti i giorni dalle 13 alle 22.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo finito sotto il treno tra Torino e Moncalieri: si indaga per istigazione al suicidio. Era preso di mira per il suo orientamento sessuale

TorinoToday è in caricamento