menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tony Sacco, morto improvvisamente a 47 anni: è rimasto nel cuore dei clienti e degli amici

Tony Sacco, morto improvvisamente a 47 anni: è rimasto nel cuore dei clienti e degli amici

Un malore si è portato via Tony, increduli i suoi tantissimi amici

Anima di bar e serate

Sono in tanti, a Cirié dove abitava ma anche a Torino, a piangere Antonio 'Tony' Sacco, morto improvvisamente a soli 47 anni per un malore ieri, domenica 18 novembre 2018, per un malore. Lascia la figlia di 11 anni e la moglie Anna, i due fratelli Rosita e Saverio, con cui gestiva il bar Portogallo di corso Nazioni Unite, proprio sotto l'appartamento in cui abitava, e tanti, tantissimi amici.

Quel posto è stato ed è ancora un ritrovo per tanti ciriacesi, molti dei quali hanno iniziato a frequentarlo anche e soprattutto per i sorrisi e le battute che lui sapeva dispensare.

Oltre che per il bar Portogallo, era conosciuto a Torino dove nel 2006 aveva aperto uno dei primi locali ai Docks Dora, diventando un punto di riferimento anche per gli abitanti di quella zona.

"Scegli tu: sabato notte o domenica mattina" è la frase che diceva sempre e con cui lo ricordano gli amici più cari, con cui si ritrovava per le cene nelle sere del fine settimana. "Tony era una buona forchetta, stare in compagnia con lui era un piacere, è successo l'ultima volta proprio sabato sera, prima della tragedia", lo ricorda uno di loro.

"Non mi sentivo - scrive su Facebook un'altra amica - di scrivere e dire nulla, avevo un nodo in gola e niente... non riuscivo a non pensarti li.... poi tutto ad un tratto, pensandoti, ho iniziato a sorridere, ricordando alcune cose, pensando ai tuoi insulti, accompagnati dai tuoi sorrisi ogni volta che mi vedevi, alle risate, alle tue battute ma, che mi hanno sempre fatto poi andare via sorridendo... e mi sono decisa a scrivere qualcosa qui per te... perché i tuoi ricordi caro Tony, devono essere pieni di sorrisi, come quelli che sapevi regalare tu... ogni momento!".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lady Dybala si annoia all'ombra della Mole: "A Torino non c'è molto da fare"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento