Una tragedia nel trionfo: tifoso bianconero colto da malore fuori dallo stadio, morto davanti al figlio

Arrivava dall'Avellinese

immagine di repertorio

Un commercialista 40enne di Torrette di Mercogliano (Avellino) è morto di infarto vicino all'Allianz Stadium subito dopo avere assistito a Juventus-Atletico Madrid la sera di martedì 12 marzo 2019.

Con lui si trovava il figlio di 11 anni, che aveva visto la partita con lui e ha dato l'allarme. Quando i soccorritori del 118 sono arrivati, però, per l'uomo non c'era nulla da fare.

L'uomo era molto conosciuto per la sua attività nella provincia irpina ed era noto anche per la sua passione per la squadra bianconera. Le emozioni della grande vittoria della Juventus con la tripletta di Cristiano Ronaldo potrebbero essergli state fatali.

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

  • Funghi, come raccoglierli in sicurezza

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Scontro frontale tra moto e auto: due centauri sbalzati via per diversi metri, sono gravi

  • Due auto e una moto si scontrano: feriti i tre conducenti, strada chiusa

  • Viene travolta da un'auto mentre attraversa la strada: è grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento