Si toglie la vita con la bombola del gas, ma salva il cane e i condomini

L'uomo, prima di togliersi la vita con una bombola del gas, ha chiuso il cane in una zona areata dell'appartamento. L'autopsia del medico legale stabilirà l'ora del decesso

Dramma ieri sera a Busano, nel Canavese, dove un uomo di 59 anni è stato trovato morto all'interno del suo appartamento. Secondo la prima ricostruzione dei Carabinieri l'uomo si sarebbe tolto la vita con una bombola del gas. Prima di compiere il gesto, tuttavia, ha avuto la "premura" di chiudere il proprio cane in una zona areata dell'alloggio. Per evitare eventuali esplosioni che avrebbero potuto mettere a rischio l'incolumità degli altri condomini, ha anche staccato il quadro elettrico.

Sul posto, oltre ai Carabinieri e al personale del 118 che hanno effettuato il ritrovamento, sono giunti - come da prassi - anche i Vigili del Fuoco di Rivarolo Canavese. Il medico legale dell'Asl di Ivrea esaminerà il corpo per stabilire l'ora del decesso. L'uomo, che ha di fatto salvato la vita al proprio cane, ha spiegato il suo gesto in una lettera, lasciata ai famigliari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Maxi-tamponamento in tangenziale: coinvolti cinque veicoli, traffico paralizzato

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Scossa serale di terremoto: avvertita dalla popolazione, ma nessun danno

Torna su
TorinoToday è in caricamento