Cronaca Centro / Corso Bolzano

Cinquantenne trovato morto a Porta Susa, vittima colta da un infarto

Il corpo senza vita rinvenuto intorno alle ore 8 non presenta segni di violenza. Il 50enne, che sarebbe un cittadino inglese, sarebbe stato stroncato da un malore improvviso

Intorno alle 8 di questa mattina è stato rinvenuto il corpo senza vita di un uomo all’interno della stazione ferroviaria di Porta Susa. Era steso sul pavimento della banchina a pochi passi dal binario numero 3.

Dalle prime informazioni della Polizia, giunta sul posto poco dopo, si tratterebbe di un inglese sulla cinquantina d’anni.

La vittima sul corpo non ha segni di violenza, dunque la prima ipotesi è quella di un malore improvviso nell’attesa dell’arrivo in stazione del treno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinquantenne trovato morto a Porta Susa, vittima colta da un infarto

TorinoToday è in caricamento