Addio a Spartaco, una vita tutta per la montagna (fin da quando era bambino)

Lascia tre figli

Spartaco Bertoglio aveva 50 anni e una grande esperienza in montagna

Bisognerà aspettare fino a venerdì 29 maggio 2020 alle 14, quando sarà celebrato il suo funerale nella chiesa del Santo Volto di via Val della Torre, per dare l'ultimo saluto a Spartaco Bertoglio, alpinista 50enne torinese (ma molto conosciuto anche a San Maurizio Canavese dove aveva abitato a lungo) morto domenica 24 per una caduta rovinosa di un centinaio di metri dal Collerin di Balme (3.500 metri di altitudine), mentre aveva appena iniziato la discesa insieme a tre compagni.

Padre di tre figli, era un alpinista e istruttore espertissimo, con alle spalle una cinquantina di vette sopra i 4mila metri di altitudine. Insegnava alla scuola Ribaldone dal 2014.

In un'autopresentazione ai suoi allievi, Bertoglio si definiva: "Grande amante della montagna in tutte le sue espressioni. Escursionista, con il papà, dalla tenera di cinque anni, l’anno successivo calzava il suo primo paio di sci sulle piste di Beaulard (Valle Susa). Ha frequentato da adolescente svariati corsi di arrampicata sportiva, di introduzione all’alpinismo e di sci alpinismo (Ribaldone ’86) Nonostante tre splendidi figli pratica in modo continuativo l’alpinismo e lo sci alpinismo da oltre vent’anni con una spiccata predilezione verso l’alta quota avendo al suo attivo una cinquantina di 4000. Il 2011 è stato l’anno delle competizioni scialpinistiche partecipando e concludendo il XVIII Trofeo Mezzalama. Non si fa mancare falesie, MTB e ultimamente anche bici da strada. Nell’inverno 2014 l’invito di vecchi amici a portare la propria esperienza e le proprie capacità al servizio di coloro che si affacciano a questo fantastico mondo che è lo scialpinismo... ed eccomi qua!".

La camera ardente è stata allestita, per questi giorni, all'ospedale di Lanzo Torinese. Sono tanti gli amici lo stanno ricordando, anche per le corse nei parchi (in particolare alla Pellerina) che faceva per tenersi in allenamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento