rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Ivrea

Ivrea in lutto: si è spento Gianfranco Moia, sindacalista e consigliere Pd

Dopo un malore, era stato ricoverato al Mauriziano

Si è spento a 70 anni, Gianfranco Moia, per molti anni animal della Fiom-Cgil di Ivrea e del Canavese. Era stato ricoverato al Mauriziano in seguito a un malore: è stata un'embolia a portarlo via ai suoi cari, amici e conoscenti. Nonostante l'intervento chirurgico il quadro clinico non è migliorato e ieri mattina, giovedì 14 maggio, ha chiuso gli occhi per sempre nel suo letto d'ospedale. 

Moia, originario di Aosta e impiegato negli anni 70 alla Olivetti, fu uno dei primi sindacalisti a condurre un lavoro importante di ricerca e analisi sul mondo impiegatizio. Fu attivo durante gli anni più duri della Olivetti, nel periodo della ristrutturazione con la chiusura degli stabilimenti principali.

Moia fu anche consigliere comunale capogruppo del Partito Democratico a Ivrea, tra il 2008 e il 2013. Proprio il Pd di Ivrea lo ricorda, sulla sua pagina sociale come una persona composta, seria, mite ma dal carattere fermo e risoluto: " aveva quell'autorevolezza che non viene dall'alzare la voce ma dalla precisione e serietà delle tesi che sosteneva. Ciao Gian"
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ivrea in lutto: si è spento Gianfranco Moia, sindacalista e consigliere Pd

TorinoToday è in caricamento