La montagna si è portata via Simone, creativo con tanti amici

Vegliato dal suo San Bernardo

Simone Piombo aveva 33 anni ed era un creativo

Creativo, a volte irriverente, simpatico, tifoso della Juventus e dell'Auxilium, amante della montagna e del suo cane San Bernardo Wizzi, che lo ha vegliato fino all'ultimo consentendo il ritrovamento del suo corpo dopo la terribile caduta in montagna avvenuta lunedì 2 luglio 2018 sulle alture di Malciaussia, nel territorio comunale di Usseglio.

Lui era Simone Piombo, 33 anni, di Baldissero Torinese. Da gennaio 2017 lavorava come creative manager per la Verdepastello, agenzia di comunicazione con sede in via Principi d'Acaja a Torino. In passato aveva lavorato per l'Atelier Boldetti e per la Dulàc Farmaceutici.

Aveva studiato anche allo Ied di Madrid e aveva fatto anche qualche esperienza di lavoro in Spagna.

Lo piangono numerosissimi amici, oltre alla madre.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento