Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

Il secondo aveva scritto un libro sulla droga

Samuele Ventrella aveva 25 anni

Samuele Ventrella, torinese di 26 anni, è morto nella notte di domenica 2 agosto 2020 a Lido di Camaiore (Lucca) dove era andato a trovare il padre Gerardo, 54 anni, originario di Barbania ma che viveva da qualche tempo in quel posto della riviera toscana. L'uomo è ricoverato in terapia intensiva all'ospedale di Massa. Le sue condizioni sono critiche.

I due sono stati trovati a terra da alcuni turisti in via Don Minzoni poco prima di mezzanotte di sabato 1 e l'ipotesi principale è che abbiano assunto alcol e droghe. Con loro si trovava a Lido anche un cugino di Samuele, residente a Rivarolo Canavese, che però era rimasto in casa. Inutile, per Samuele, il trasporto all'ospedale di Massa, dove è giunto in stato di arresto cardiaco. Sull'accaduto indagano i carabinieri della compagnia di Viareggio.

Gerardo Ventrella è autore del libro 'Il mio quartiere' edito da Feltrinelli nel 2007. Qui raccontava rivolgendosi proprio al figlio la propria dipendenza dalla droga e la relativa uscita, invitandolo a non caderci a propria volta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ventrella-gerardo-200801-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito dalla sua auto dopo avere dimenticato di inserire il freno a mano: è grave

  • Cammina sulle auto parcheggiate, poi si lancia su una e le sfonda il parabrezza: arrestato

  • La denuncia: "Aggredito dal vigilante del supermercato perché mi sono abbassato la mascherina"

  • Moto cade in tangenziale: centauro grave in ospedale

  • Offerte di lavoro del gruppo Iren: le posizioni aperte a Torino

  • Uomo scomparso da mercoledì sera: ritrovato il corpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento