rotate-mobile
Cronaca

Schiacciato mentre coltiva la vigna al paese d'origine in Sardegna, morto pensionato

Salvatore Cogotti, 75 anni, era tornato a Giba da qualche giorno. E' rimasto pizzicato tra l'aratro e il trattore, senza scampo

Un pensionato 75enne torinese, Salvatore Cogotti, è morto a Giba, nel Sud Sardegna, paese di cui è originario e in cui era tornato da qualche giorno.

L'uomo è morto schiacciato da un trattore mentre, con un amico agricoltore di 59 anni, estirpava la vigna del suo terreno.

Secondo quanto accertato, Cogotti ha perso l'equilibrio, scivolando e andando a sbattere la testa contro l'aratro in movimento e rimanendo schiacciato dal giunto che unisce l'utensile e il trattore. La scena è avvenuta sotto gli occhi dell'amico che lo stava seguendo a distanza raccogliendo il materiale estirpato.

Sul posto sono subito arrivati i medici del 118 e i carabinieri, ma per l'anziano non c'è stato nulla da fare: è morto sul colpo. Il trattore è stato sequestrato. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schiacciato mentre coltiva la vigna al paese d'origine in Sardegna, morto pensionato

TorinoToday è in caricamento