menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

È morto Roberto Camurati, patron delle celebri profumerie torinesi

Aveva 84 anni

È morto a Torino Roberto Camurati, titolare della storica catena di profumerie torinesi. Aveva 84 anni, a breve ne avrebbe compiuti 85: il decesso è stato causato da una crisi respiratoria, arrivata in seguito a una malattia.

Camurati Profumi è un'insegna storica di Torino, dove le profumerie nacquero nel 1930, fondate da Michele, padre di Roberto. Tre le sedi: in piazza Adriano (dove si trova la riconoscibilissima e caratteristica insegna rosa), in via de Sonnaz e in strada Settimo a San Mauro. In 90 anni di attività, la famiglia Camurati ha servito generazioni e generazioni di torinesi, con la professionalità e la cura di sempre.

Camurati è quindi riconosciuta come la più grande profumeria d'Europa, un prestigio che non finirà con la scomparsa dell'erede Roberto, che ha lavorato fino all'ultimo per l'impresa fondata dalla sua famiglia quasi un secolo fa.

Roberto Camurati era tifosissimo del Toro e per una stagione, la 2015/16, aveva anche scelto di sponsorizzare la squadra granata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento