Incidente ferroviario in Val Susa, muore 16enne investito da un treno

Un attimo di disattenzione è stato fatale a Virginio Viglione, 16 anni, di Chianocco. Ha attraversato i binari mentre stava arrivando il Tgv Parigi-Milano che lo ha investito. E' morto all'istante. Sotto shock l'amico

Un incidente ferroviario martedì sera ha tolto la vita ad un ragazzo di 16 anni di Chianocco, Virginio Viglione. E' successo in Val Susa, sulla linea Torino-Modane, all'altezza della stazione ferroviaria di Borgone di Susa. Nel tardo pomeriggio, secondo gli accertamenti svolti dalla polizia ferroviaria, il sedicenne è stato travolto da un convoglio della linea Tgv Parigi-Milano subito dopo essere sceso da un treno regionale proveniente da Torino. Un attimo di disattenzione, l'attraversamento improvviso insieme a un amico (ora sotto shock).

Virginio Viglione probabilmente ha attraversato i binari proprio mentre nella direzione opposta è sopraggiunto il Tgv Parigi-Milano, che non ha potuto evitarlo ed è deceduto all'istante. La linea ferroviarie Torino-Modane è stata subito bloccata ed è rimasto tutto fermo per tre ore. Il primo treno a ripartire è stato proprio quest'ultimo, che trasportava 250 persone. Successivamente sono state effettuate le operazioni di pulizia dei binari che hanno consentito il pieno ripristino della linea. Proprio in questi giorni le Ferrovie dello Stato stanno distribuendo un opuscolo con le regole da rispettare quando ci si trova in stazione, tra cui il divieto assoluto di attraversamento dei binari.

(ANSA)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Maxi-tamponamento in tangenziale: coinvolti cinque veicoli, traffico paralizzato

  • Scossa serale di terremoto: avvertita dalla popolazione, ma nessun danno

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

  • Incendio in una carrozzeria, dipendente ustionato: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento