Colto da malore durante l'allenamento: muore cicloamatore

Lascia moglie e due figli

Pierangelo Bramardi, 57 anni, con la storica maglia della Coop Druent

Pierangelo Bramardi, odontotecnico 57enne residente a Druento, è morto nel primo pomeriggio di giovedì 29 marzo 2018 mentre faceva allenamento in bicicletta sulla provinciale 98 tra San Raffaele Cimena e Castagneto Po. Era un grande appassionato di ciclismo ed era tesserato da sempre per la Coop Druent.

Lascia la moglie Laura, le figlie Giorgia e Michela, la mamma Angela e la sorella Antonella.

Cordoglio anche dal mondo politico cittadino, visto che Bramardi aveva ricoperto il ruolo di consigliere comunale.

La tragedia

Bramardi, che ha uno studio a Brandizzo, era solito uscire nella pausa pranzo con altro personale dello studio, con cui aveva in comune proprio la grande passione per la bicicletta. Giovedì, però, i compagni di allenamento non erano disponibili e perciò aveva deciso di mettersi per strada da solo, percorrendo i saliscendi delle colline della zona.

A un certo punto, però, ha iniziato a sentirsi male. E' stato lui stesso a dare l'allarme e a chiedere l'aiuto degli automobilisti. Sul posto è arrivata in breve tempo un'ambulanza della Croce Rossa che ha tentato di rianimarlo senza successo. Ai sanitari non è rimasto altro che dichiararne il decesso e avvisare i carabinieri. E' toccato a loro avvisare i parenti della tragedia.

Un appassionato di salite

Bramardi era un ciclista esperto e preparato. Lo scorso anno, nel 2017, aveva completato tutte le 20 salite del 'Prestigioso valsusino', circuito amatoriale che prevede la scalata di 15 salite della valle di Susa e cinque delle valli di Lanzo. Non aveva mai avuto problemi di sorta e nessuno avrebbe potuto immaginarsi una tragedia del genere. Gli amici della Coop Druent lo ricordano per i numerosissimi giri insieme per le strade del Piemonte e non soltanto.

bramardi-pierangelo-montagna-180329-2

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • La salute prima delle vacanze, boom di check-up al Koelliker

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Seconda giornata di maltempo: la tromba d'aria si sposta, altri danni

  • Due auto e una moto si scontrano: feriti i tre conducenti, strada chiusa

  • Viene travolta da un'auto mentre attraversa la strada: è grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento