Cronaca

Morto Paolo Osiride Ferrero, una vita contro le barriere architettoniche

Si è spento a 79 anni. A gennaio aveva lasciato le redini del coordinamento regionale di associazioni restando nel consiglio direttivo

Paolo Osiride Ferrero

Ha passato la sua vita a combattere le barriere architettoniche.

E' morto a 79 anni Paolo Osiride Ferrero, segretario e presidente della Consulta per le persone in difficoltà (Cpd) negli ultimi vent'anni.

A gennaio aveva lasciato le redini del coordinamento regionale di associazioni, una cinquantina di realtà, restando nel consiglio direttivo.

Dipendente del Comune di Torino, nel 1972 prese l'aspettativa per tentare il concorso al coro della Rai di Torino, di cui fu tenore fino al 1993, anno del suo scioglimento.

Ferrero - che in giovane età era stato colpito dalla poliomelite - studiò canto, pianoforte e composizione al Conservatorio.

La sua battaglia per il riconoscimento dei diritti delle persone disabili è iniziata in pensione, dal 1997.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto Paolo Osiride Ferrero, una vita contro le barriere architettoniche

TorinoToday è in caricamento