menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

Trovato morto in casa dal fratello: si sospetta un'overdose

Era seguito dal servizio tossicodipendenze

E' stata quasi sicuramente un'overdose a stroncare un italiano di 40 anni, il cui corpo è stato trovato nel pomeriggio di ieri, domenica 10 dicembre 2017, in di un appartamento dei palazzi di via Mirafiori 4 a Beinasco.

Trovato senza vita dal fratello che viveva con lui, l'uomo era seguito dal servizio tossicodipendenze di zona ed era già noto alle forze dell'ordine.

Sul posto sono poi arrivate le ambulanze del 118, che non hanno potuto fare niente per salvarlo, e le pattuglie della polizia locale.

La procura di Torino, in ogni caso, ha disposto l'autopsia sul corpo anche se il sospetto e che sia stato ucciso da un cocktail di droghe e psicofarmaci.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento