menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente a Giaveno, trave cade da un camion e uccide operaio

L'episodio questa mattina. L'uomo, che lavorava con un parente, è stato colpito alla testa da una trave ed è morto poco dopo a causa di un trauma cranico

Ancora un tragico incidente sul lavoro, questa volta in val Sangone dove due persone erano impegnate in un intervento di riparazione della copertura del tetto in una casa. L’episodio a Giaveno, in borgata Roccette , dove un uomo di 60 anni è deceduto nel cantiere del cognato dove collaborava come manovale. Al momento dell’incidente l’operaio, residente a Sant'Ambrogio, stava scaricando il materiale da un camioncino insieme al cognato. Nessuno dei due si è accorto di una trave che sporgeva e che è finita disgraziatamente addosso al 60enne.

La trave lo ha colpito in testa con grande violenza, facendolo cadere al suolo. I colleghi non hanno potuto fare altro che dare immediatamente l'allarme ma il ferito è morto poco dopo, al momento del trasporto in ospedale. Secondo i primi accertamenti il decesso sarebbe sopraggiunta a causa di un gravissimo trauma cranico. Tuttavia sono ancora in corso le indagini degli ispettori dello Spresal dell'Asl To 3 che stanno ricostruendo la dinamica dell'incidente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento