rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Cronaca Giaveno

Esce per andare a cercare castagne e non ritorna a casa: morto a Giaveno, ucciso da un malore

I familiari hanno dato l'allarme non vedendolo rientrare a casa

Antonio De Chiara, 88 anni, di Rivalta di Torino, è disperso da ieri, martedì 25 ottobre 2022, sulle montagne di Giaveno, dove risiede. Era uscito in mattinata alla ricerca di castagne e non è più rincasato. A partire dalla serata, dopo che i familiari hanno dato l'allarme, sono in corso battute di ricerca a cui stanno partecipando soccorso alpino, vigili del fuoco (anche con l'elicottero Drago del comando provinciale), guardia di finanza e carabinieri e che al momento non hanno dato alcun esito. Le ricerche si stanno concentrando nella zona di borgata Carlevé, dove l'uomo era solito andare a cercare funghi.

Aggiornamento delle 13

Il corpo dell'uomo è stato ritrovato nella zona di Monterossino, frazione di Giaveno, nella tarda mattinata di oggi, a ridosso del fiume Sangone. Purtroppo per i familiari dell'uomo l'unica cosa da fare è stata restituire loro il cadavere. Secondo i primi riscontri del medico legale intervenuto sul posto, l'uomo non sarebbe caduto ma avrebbe avuto un malore nel posto in cui è stato trovato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce per andare a cercare castagne e non ritorna a casa: morto a Giaveno, ucciso da un malore

TorinoToday è in caricamento