rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Susa

Addio a Maurizio, che ha perso la vita facendo quel che amava di più

Trovato morto mentre pescava

E' probabile che la tragedia che ha portato alla morte di Maurizio Colombatto, 52enne di Susa residente in borgata Castelpietra e trovato senza vita sulle rive della Dora Riparia tra Exilles e Chiomonte la sera di lunedì 16 aprile 2018, sia stata una fatalità e che nessuno potesse fare nulla per salvarlo.

L'uomo era single e di mestiere faceva l'autista. Le sue grandi passioni, però, erano la pesca sui fiumi e i motori, in particolare le auto, anche se era sempre stato un fan del pilota di motociclismo Marco Simoncelli.

Era anche un grande amante dei cani e aveva numerosissimi amici, con cui trascorreva molte serate davanti a del buon cibo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Maurizio, che ha perso la vita facendo quel che amava di più

TorinoToday è in caricamento