Tragedia in vacanza: torinese morto in casa, cause da accertare

Era arrivato da poco

immagine di repertorio

Tragedia in un condominio di via Piave ad Albenga nella mattinata di oggi, venerdì 31 luglio 2020. Matteo Monaco, 30 anni, residente a Torino, è stato trovato morto nel letto in cui dormiva. Le cause del decesso non sono chiare e bisognerà attendere i risultati dell'autopsia, fissata per martedì 4.

L'uomo si trovava da tre giorni in vacanza con la fidanzata, con il fratello di lei e con la compagna di quest'ultimo, che si trovavano in casa al momento dell'accaduto. I tre sono stati ascoltati dai carabinieri della compagnia di Albenga, che indagano sull'accaduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il corpo non presenta apparentemente segni di violenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso di bellezza pochi mesi dopo che i genitori chiudono l'azienda a causa del lockdown

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Tragico scontro con un camion, morto un automobilista

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento