Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Nichelino

Investito sulle strisce pedonali, muore due giorni dopo al Cto

L'uomo è stato investito da un furgoncino mentre attraversava le strisce pedonali. Trasportato al Cto è deceduto nel pomeriggio di ieri

Non ce l'ha fatta il Mario Uras, il ciclista nichelinese travolto nella giornata di venerdì, poco dopo le 18, a Nichelino da una Renault Kangoo.

L'uomo, 75 anni, stava attraversando le strisce pedonali in via XXV Aprile, vicino al complesso dell'Asl, quando improvvisamente è stato travolto da una vettura guidata da un uomo di Piobesi. Questo si era immediatamente fermato a soccorrerlo e, sottoposto ai test, era risultato negativo all'etilometro. Sul posto erano sopraggiunti immediatamente i vigili ed i soccorsi del 118. L'uomo era stato trasportato al Cto di Torino in prognosi riservata.

Nonostante tutti i tentativi di tenerlo in vita, il 75enne, è spirato nel pomeriggio di ieri. La polizia municipale è alla ricerca di testimoni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito sulle strisce pedonali, muore due giorni dopo al Cto

TorinoToday è in caricamento