rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Rivoli

Tragedia per un informatico e politico: colpito da un malore, muore dopo due settimane di coma

Forse un infarto intestinale

Una tragedia si è abbattuta su una famiglia e anche sul Movimento 5 Stelle di Rivoli.

Luca Messineo, 40 anni, sposato con un figlio di appena due anni e mezzo, è morto nella serata di ieri, lunedì 5 marzo 2018, dopo due settimane di coma dopo avere avuto un malore.

Si era sentito male a Chieri, dove lavorava come informatico alla Chierese Pak, ed era stato portato in ospedale dai colleghi. I medici gli hanno diagnosticato un infarto intestinale da cui, purtroppo, non si è più ripreso.

Messineo era portavoce e consigliere comunale del M5S, che ora piange la sua scomparsa insieme a tutti coloro che lo conoscevano e gli avevano voluto bene.

I funerali si svolgeranno giovedì 8 marzo alle 14 nella chiesa di Santa Maria della Stella, in via Piol.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia per un informatico e politico: colpito da un malore, muore dopo due settimane di coma

TorinoToday è in caricamento