rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Masso cede e cade nell'acqua, morto un bambino di dieci anni

Tragedia in colonia

Un bambino romano di dieci anni, Leonardo Pecetti, è morto annegato nel pomeriggio di ieri, venerdì 28 luglio 2017, in un torrente nel Parco delle Capanne di Marcarolo, a Bosio (Alessandria), dove era ospite di una colonia estiva con un gruppo di coetanei.

Secondo una prima ricostruzione dell'incidente effettuata dai soccorritori, era seduto su una roccia a bordo di uno specchio d'acqua. A un certo punto questa ha ceduto trascinandolo nell'acqua e impedendogli di risalire in superficie per respirare, in quanto le sue gambe sono rimaste bloccate sul fondo.

L'allarme è stato dato soltanto dopo diversi minuti in quanto il luogo è sprovvisto di copertura telefonica. La segnalazione al soccorso alpino è arrivata solo quando uno dei presenti è riuscito a raggiungere una zona in cui c'era campo.

Quando l'elicottero è arrivato sul luogo, però, non c'era più nulla da fare. Il tecnico e l'équipe medica a bordo non sono stati in grado di spostare il macigno e liberare il bambino. Il corpo è stato estratto soltanto ore dopo da una squadra di terra del soccorso alpino e dai vigili del fuoco e trasportato all'obitorio dell'ospedale di Novi Ligure.

Il piccolo Leonardo era arrivato una settimana fa al Mulino Nuovo, centro di proprietà della Regione Piemonte nato sulle ceneri di un vecchio mulino nel parco e gestito dal Cai. La colonia estiva era gestita invece dall'associazione "Intorno al melo" ed è stata chiusa.

L'area dell'incidente è stata transennata e vietata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Masso cede e cade nell'acqua, morto un bambino di dieci anni

TorinoToday è in caricamento