Tenta di rubare del rame in una centrale elettrica, un'esplosione lo uccide

Il fatto è avvenuto a Buttigliera Alta: un romeno di 30 anni stava cercando di rubare del rame in una centrale elettrica, ma un'esplosione di un apparato di ceramica da lui frantumato lo ha ucciso

L'uomo è morto all'ospedale di Rivoli

Un furto finito nel modo peggiore: un romeno di 30 anni è morto mentre tentava di rubare del rame in una centrale elettrica di Buttigliera Alta. Per appropriarsi del prezioso metallo il romeno ha colpito un apparato in ceramica contenente gas isolante con una mazza da baseball; qualcosa però è andato storto, e il gas è esploso. L’uomo è stato investito dalle esalazioni del gas e dalle schegge della ceramica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri sono stati chiamati da un complice dell’uomo, che in lacrime li ha supplicati di arrivare in fretta all'"Enel distribuzione" di via Dora Riparia, perché c’era un uomo in fin di vita: così lo hanno trovato i militari, verso le 3.00 di notte, ma anche l’immediato trasporto del romeno all’ospedale di Rivoli non è bastato per salvarlo. Il ladro è morto dopo poche ore, per shock emorragico poco prima della 9.00 di mattino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Il coronavirus si porta via il mago della scientifica a soli 60 anni: polizia in lutto

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

  • Mezzi pubblici: quattro ore di sciopero in arrivo, disagi per gli utenti

Torna su
TorinoToday è in caricamento