Cronaca

Senegalese annega nel fiume durante un pic-nic, inutili i soccorsi

Si è tuffato nell'unico punto profondo del torrente Sesia ad Arborio, nel vercellese, ed è morto annegato. La vittima è un senegalese di 30 anni, Khadim Pheg, che stava trascorrendo la domenica con la famiglia ed amici

Un uomo di 30 anni è annegato nel torrente Sesia ad Arborio, nel vercellese. La vittima, Khadim Pheg del Senegal, si è tuffato in acqua, nell'unico punto profondo del torrente, probabilmente dopo aver pranzato. La tragedia è avvenuta nella domenica che aveva deciso di trascorrere insieme a parenti e amici.


In acqua il trentenne è stato visto annaspare e poi annegare. Probabilmente il suo corpo è rimasto intrappolato tra le rocce del torrente. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco che non hanno potuto fare altro che recuperare l'uomo esanime.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senegalese annega nel fiume durante un pic-nic, inutili i soccorsi

TorinoToday è in caricamento