menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
 Giovanni Nepote aveva 67 anni

Giovanni Nepote aveva 67 anni

Scomparso dopo Juve-Toro, il suo corpo 'spunta' dopo quattro giorni

Per diverso tempo i familiari non hanno avuto sue notizie. L'uomo era stato colto da infarto in balera e il suo corpo era rimasto in obitorio

Nella mattinata di giovedì 11 maggio è stata fatta luce sulla vicenda di un uomo colpito da infarto nella discoteca Le Roi di via Stradella, 8 a Torino.

Si tratta di Giovanni Nepote, 67 anni, separato, residente a Villanova Canavese. Da sabato sera 6 maggio, i familiari non avevano più sue notizie e l’hanno cercato ovunque, anche nei boschi delle Valli di Lanzo. La sorella ha presentato denuncia di scomparsa martedì 9 maggio ai carabinieri.

Il pensionato aveva fatto perdere le sue tracce dopo il derby Juve-Toro. L’uomo, tifoso granata, era andato allo stadio poi all’uscita si era diretto in discoteca dove è stato colto da un malore, ma solamente nella giornata di mercoledì 10 maggio i familiari sono stati avvisati di quanto successo nei giorni precedenti.

Il corpo del pensionato, vittima di un infarto, giaceva già dalle prime ore di domenica 7 maggio in un obitorio di Torino. Le indagini sono affidate agli uomini del commissariato Madonna di Campagna.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento