Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Tragico incidente in un appartamento ad Asti: ragazzino di 13 anni resta intrappolato nel divano letto che si chiude, morto

Quando i soccorsi sono arrivati era troppo tardi

Un ragazzino senegalese di 13 anni, Mouhameth Mbow (noto anche come Mohamed Bau), è morto nel pomeriggio di ieri, domenica 3 ottobre 2021, nell'appartamento in cui abitava con il padre, in via Zangrandi 21 ad Asti, per un tragico incidente: è rimasto intrappolato nel divano letto che si è chiuso come una morsa, soffocandolo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno liberato il corpo ormai senza vita con un divaricatore, i sanitari dell'ambulanza, che non hanno potuto fare nulla per salvarlo, e i carabinieri del comando provinciale, che hanno constatato che si è trattato di una tragedia.

La procura astigiana non ha disposto l'autopsia anche se ha aperto un'indagine: il giovane potrebbe essere morto a causa di una molla difettosa che ha provocato lo scatto fatale. Quando è accaduto l'incidente Mohamed era solo in casa. Era un ragazzino di corporatura esile e non ce l'ha fatta a liberarsi dalla morsa del divano letto. A trovare il suo corpo, intorno alle 15, è stato un cugino che era andato a portargli qualcosa da mangiare. Il padre si trova in Senegal per lavoro e ora, appresa la tragica notizia, sta cercando di tornare in Italia, dove vive da diversi anni. Studente di terza media alla scuola Goltieri, è ricordato dai vicini di casa come un giovane educato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico incidente in un appartamento ad Asti: ragazzino di 13 anni resta intrappolato nel divano letto che si chiude, morto

TorinoToday è in caricamento