Scompare da casa di riposo, trovato morto in un crepaccio

L'anziano potrebbe aver perso l'equilibrio ed essere scivolato nel crepaccio, battendo la testa. Sul caso indagano i carabinieri. Disposta l'autopsia

E' stato trovato senza vita il corpo di Giuseppe Rostagno, 83 anni, l'anziano scomparso martedì scorso dalla casa di riposo di Sciolze, struttura all'interno della quale era ospite.

Il corpo privo di vita dell'uomo è stato ritrovato da dai vigili del fuoco al fondo di un dirupo in zona Tetti Sachero. Si era allontanato dalla casa di riposo martedì scorso e, da allora, più nessuna notizia. Non si conoscono ancora le cause del decesso ma l'anziano potrebbe aver messo un piede in fallo ed essere scivolato nel crepaccio, battendo la testa.

Sul caso indagano i carabinieri. Sul corpo dell'uomo è stata disposta l'autopsia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Serata di inferno sotto la pioggia in tangenziale: due incidenti, un morto e quattro feriti

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Brutto incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, due feriti, circolazione paralizzata

Torna su
TorinoToday è in caricamento