Scompare da casa di riposo, trovato morto in un crepaccio

L'anziano potrebbe aver perso l'equilibrio ed essere scivolato nel crepaccio, battendo la testa. Sul caso indagano i carabinieri. Disposta l'autopsia

E' stato trovato senza vita il corpo di Giuseppe Rostagno, 83 anni, l'anziano scomparso martedì scorso dalla casa di riposo di Sciolze, struttura all'interno della quale era ospite.

Il corpo privo di vita dell'uomo è stato ritrovato da dai vigili del fuoco al fondo di un dirupo in zona Tetti Sachero. Si era allontanato dalla casa di riposo martedì scorso e, da allora, più nessuna notizia. Non si conoscono ancora le cause del decesso ma l'anziano potrebbe aver messo un piede in fallo ed essere scivolato nel crepaccio, battendo la testa.

Sul caso indagano i carabinieri. Sul corpo dell'uomo è stata disposta l'autopsia.

Potrebbe interessarti

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

  • Auto sui binari del tram

I più letti della settimana

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Moto si scontra con un motocarro: il centauro muore in breve tempo

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Cade dal balcone di casa: muore appena arrivata in ospedale

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

Torna su
TorinoToday è in caricamento