Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Morto lo sciatore trasportato al Cto, la vittima aveva 74 anni ed era di Savona

Troppo grave il trauma facciale riportato. Giorgio Grassi è deceduto a poche ore dal suo arrivo al Pronto Soccorso dell'ospedale Cto di Torino, dopo il trasporto avvenuto dal cuneese in elisoccorso

Giorgio Grassi, 74 anni, non ce l'ha fatta. Lo sciatore, vittima di un incidente sulle montagne di Artesina, nel cuneese, è morto a poche ore dal suo arrivo all'ospedale Cto a causa del trauma cranico facciale riportato in seguito al violento scontro avvenuto sulla pista "Mirafiori" a oltre 1.700 metri di altitudine.

Le sue condizioni erano parse da subito disperate, ma con il trasporto in elisoccorso e il pronto intervento si sperava di poterlo mantenere in vita. Invece è risultato tutto vano: troppo grave il trauma.

"Al momento non si conoscono nel dettaglio le dinamiche dei vari sinistri - fa sapere la società Artesina tramite nota stampa -. A una prima ricostruzione sembra siano avvenuti per l’uscita degli sciatori dai tracciati innevati. Risulta inoltre che gli stessi sciatori coinvolti siano scivolati fuori dalla pista sull’erba gelata”.

Durante il week end sono rimasti feriti altri due sciatori sempre sulla stessa pista.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto lo sciatore trasportato al Cto, la vittima aveva 74 anni ed era di Savona

TorinoToday è in caricamento