menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giorgio Faletti © Infophoto

Giorgio Faletti © Infophoto

Si è spento a Torino Giorgio Faletti, lo scrittore era malato da tempo

Si è spento all'ospedale Molinette di Torino. A dare la triste notizia è stato un suo caro amico, il direttore de La Stampa Mario Calabresi. In un tweet ha scritto: "E' morto Giorgio Faletti, un uomo dalle tante vite, tutte ben fatte"

Si è spento Giorgio Faletti. Lo scrittore, attore e cantante è deceduto questa mattina a Torino dopo una lunga malattia all'ospedale Molinette di Torino. Aveva 63 anni.

Nato ad Asti nel 1950, Faletti raggiunse la fama grazie al programma "Drive In" come comico, per poi dilettarsi in diversi altri campi con grande talento. Divenne cantante, attore, autore e scrittore. Nel 1994 partecipò anche al Festival di Sanremo con la canzone "Minchia signor tenente" (il video dell'esibizione) che scrisse lui stesso. Nel 2006 tornò sul grande schermo con il film "Notte prima degli esami", in cui interpretava un professore.

(L'articolo prosegue dopo la galleria fotografica)

I successi maggiori recentemente li ottenne però scrivendo romanzi gialli. Tra tutti "Io uccido" e "Niente di vero tranne gli occhi" che, in pochissimo tempo, sono diventati dei veri e propri best seller.

Da tempo Giorgio Faletti era ormai malato. A dare la triste notizia è stato il direttore de La Stampa, Mario Calabresi, che era un suo caro amico. L'annuncio in un tweet: "E' morto Giorgio Faletti, un uomo dalle tante vite, tutte ben fatte“.

faletti-2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento